DETRAZIONI FISCALI
detrazioni fiscali

Cadaia Radiant in blocco: possibili cause e soluzioni

Home » Cadaia Radiant in blocco: possibili cause e soluzioni
Indice contenuti

Oggigiorno il mercato offre una vasta gamma di caldaie. Capita spesso di trovare, nelle case dei clienti, modelli di ditte ormai scomparse e fuori produzione, con la conseguente difficoltà di reperire i pezzi di ricambio.

Sicuramente non è il caso della Radiant che ancora è sul mercato, anche se alcuni modelli che si trovano ancora installati nelle abitazioni potrebbero essere fuori produzione.

Nel caso in cui fosse così risulta problematica la riparazione della caldaia in caso di blocco improvviso della stessa.

Tuttavia vediamo insieme se si tratta di un semplice errore che può essere risolto indolore oppure si tratta di un problema più serio per cui è necessario chiamare un tecnico della caldaia.

caldaia radiant in blocco

Blocco della caldaia Radiant: cause e diagnosi

La caldaia Radiant, come qualsiasi altra, può bloccarsi improvvisamente per diverse cause. In questo caso, diventa fondamentale capire come risolvere il problema, anche senza essere un tecnico specializzato.

Le cause più comuni del blocco di una caldaia Radiant:

  • Valvola del gas difettosa
  • Camera di combustione sporca
  • Circolatore malfunzionante
  • Scheda madre danneggiata
  • Scambiatore incrostato
  • Vaso di espansione guasto

Sporco e detriti:

La scarsa pulizia della valvola e la presenza di detriti nell’acqua danneggiano la caldaia. In questi casi, è consigliabile chiamare un tecnico per la pulizia o la sostituzione dei componenti.

Pressione insufficiente:

Il blocco può essere causato anche da una pressione inferiore a 1,5 bar. Controllare regolarmente il manometro.

Altre cause:

  • Malfunzionamento della pompa o della candeletta di rilevazione
  • Blocco dei riscaldamenti
  • Tiraggio insufficiente o scarso controllo dei fumi
  • Temperature rigide (per caldaie vecchie)

Codici errore più frequenti per le caldaie Radiant

Di seguito ti abbiamo fatto un elenco della maggior parte dei codici di errore che si verificano quando una Radiant va in blocco. Tuttavia ci preme sottolineare che non tutti i modelli applicano questa nomenclatura per i loro report di errore. In qualità di professionisti ti invitiamo prima a cercare in casa o anche su internet il libretto delle istruzioni dove sicuramente c’è la lista precisa dei codici di errore che può visualizzare la tua caldaia.

Fai una ricerca approfondita anche sul sito ufficiale della casa madre dove spesso c’è una sezione download per scaricare i libretti in pdf. Se non riesci a trovare nulla puoi fare riferimento a questa lista ma sii prudente e non fidarti al primo colpo. Cerca sempre prima di capire se è effettivamente applicabile al tuo modello in base al problema che rilevi (ad esempio se non esce acqua calda o se non funzionano i riscaldamenti o se si accendono i riscaldamenti senza che tu li abbia accesi effettivamente).

  • Codice Errore E01 = Blocco Fiamma
  • Codice Errore E02 = termostato sicurezza 95° C
  • Codice Errore E03 = Termofusibile sicurezza fumi 102° C
  • Codice Errore E04 = Mancanza acqua nell’impianto
  • Codice Errore E05 = Sonda riscaldamento
  • Codice Errore E06 = Sonda sanitario
  • Codice Errore E10 = Scarsa portata
  • Codice Errore E15 = Sonda ritorno
  • Codice Errore E16 = Elettroventilatore
  • Codice Errore E17 = Modulatore valvola gas guasto
  • Codice Errore E18 = Circolazione insufficiente
  • Codice Errore E21 = Errore generico scheda elettronica
  • Codice Errore E22 = Richiesta di programmazione parametri
  • Codice Errore E31 = controllore remoto non compatibile
  • Codice Errore E32 = Errore comunicazione tra scheda caldaia e scheda Modbus
  • Codice Errore E35 = Fiamma parassita
  • Codice Errore E40 = Tensione di alimentazione
  • Codice Errore E52 = Errore comunicazione tra scheda Modbus e centralina Modbus
  • Codice Errore E72 = Problema pressostato aria
  • Codice Errore E77 = (su alcuni modelli Codice Errore E40/E77) Tensione di alimentazione

Poi ci sono i codici di funzione. Non sono codici di errore ma solo avvisi per cui la tua caldaia sta svolgendo delle operazioni di routine in base al suo utilizzo.

  • Codice Funzione F08 = funzione antigelo riscaldamento attiva, attendere il regolare completamento dell’operazione.
  • Codice Funzione F33 = ciclo sfiato impianto in corso, attendere il regolare completamento dell’operazione.
  • Codice Funzione FH = fast H2O, mantiene costante la temperatura dell’acqua calda sanitaria all’interno della caldaia.

Come sbloccare la caldaia Radiant

Reset: Per le problematiche meno gravi, il reset è la soluzione consigliata. In caso di errori E01, E02, E03 e E035, utilizzare il tasto reset e consultare il libretto di istruzioni per i codici di errore.

Manutenzione periodica: La manutenzione periodica è fondamentale per prevenire i guasti. Controllare sempre la pressione, l’acqua, l’alimentazione elettrica e del combustibile.

Assistenza tecnica: Se il problema persiste, contattare un centro assistenza qualificato. A Roma, Sirotec è a disposizione per risolvere il blocco della vostra caldaia Radiant.

Altri spunti: Per ulteriori informazioni, consultare l’articolo “Blocco caldaia: cosa fare?”.

Suggerimenti:

  • In caso di dubbi, consultare il manuale di istruzioni della caldaia.
  • Non tentare di riparare la caldaia da soli se non si è esperti.
  • Rivolgersi sempre a un tecnico qualificato per interventi di manutenzione o riparazione.