Caldaia Ariston in blocco: possibili cause e soluzioni

Home » Caldaia Ariston in blocco: possibili cause e soluzioni
Indice contenuti

Se la tua caldaia Ariston presenta un blocco, potrebbe indicare la presenza di un inconveniente che necessita dell’attenzione di un professionista esperto.

Una situazione di blocco è come una situazione di guasto della caldaia Ariston e può derivare da diversi fattori, tra cui la bassa pressione del gas, il malfunzionamento del bruciatore o un guasto al sistema di riscaldamento. Esaminiamo alcune possibili cause.

La corretta identificazione di tali problematiche è fondamentale per garantire il funzionamento efficiente del tuo impianto. In caso di blocchi persistenti, è consigliabile rivolgersi a un tecnico specializzato per una diagnosi precisa e soluzioni tempestive.

caldaia ariston in blocco possibili cause e soluzioni

Caldaia Ariston in blocco: possibili cause e soluzioni

Il blocco di una caldaia Ariston, si può manifestare anche a causa di guasti elettronici (molti dei quali si verificano dopo un temporale). Solitamente per quasi tutti i modelli il codice di riferimento che ti fa capire questo è il codice errore 101.

Durante il blocco, appare tutto in stand-by, privandoti dell’utilizzo del riscaldamento e dell’acqua calda sanitaria. Lo sblocco, tramite il pulsante RESET, può essere temporaneo, ma in presenza di guasti reali, la procedura mostrerà il codice errore specifico. In questi casi, la sostituzione dei componenti difettosi è l’unica strada percorribile se non vuoi rischiare di sostituire tutta la caldaia.

I codici di errore

I codici di errore meritano una sezione ben dettagliata perché sia sulla tua caldaia Ariston in blocco, sia su tutte le altre, vengono visualizzati sul display, dandoti dei segnali cruciali per identificare guasti o malfunzionamenti.

I codici di errore possono segnalarti se si tratta di un problema elettrico o di acqua, ad esempio potrebbe esserci uno sbalzo di corrente oppure una perdita d’acqua interna alla caldaia. Sono due problematiche differenti ma che comunque non ti consentono di far funzionare la caldaia come dovrebbe.

Comprendere e risolvere questi codici è fondamentale per ripristinare il corretto funzionamento.

L’interpretazione dei codici errore varia tra le caldaie con e senza display. Nei modelli più recenti, il numero sul display corrisponde a specifici guasti indicati nel manuale. Per i modelli senza display, i codici vengono segnalati da LED lampeggianti, richiedendo il consulto del manuale per la correzione.

Ovviamente stiamo parlando di operazioni che non si possono svolgere in fai-da-te. Serve sempre l’assistenza di un tecnico esperto.

Codici errore più comuni

ErroreCausaDiagnosi
Codice Errore 110Arresto di sicurezza Circuito aperto o cortocircuito. Spegnere caldaia e gas e chiamare l’assistenza
Codice Errore 201Problema al circuito dell’acquaDifetto del sensore, oppure malfunzionamento elettrico
Codice Errore 501Mancanza di fiammaLa caldaia va in protezione e non fa partire la fiamma. Tentare il RESET; in caso di persistenza chiamare un tecnico
Codice Errore 601Anomalia nell’evacuazione dei fumiBlocco di sicurezza temporaneo. Tentare il RESET; se persiste bisogna contattare un tecnico
Codice Errore 108Pressione acqua riscaldamento insufficienteAprire rubinetto riempimento per dare più pressione (1,5 BAR); in caso di ripetizione, spegnere la caldaia e il gas e chiamare un tecnico per individuare perdite nell’impianto
Codice Errore 305Problema alla scheda elettronicaPotenziale sostituzione della scheda; coinvolgere un tecnico
Codice Errore 101SovratemperaturaSpegnere la caldaia e il gas e chiamare un tecnico
Codice Errore 103/107Circolazione insufficienteMancanza di acqua nell’impianto o mancata circolazione di acqua nell’impianto. Chiamare un tecnico
Codice Errore 118Problema alle sonde del circuito primarioLe sonde di rilevamento sono compromesse. Chiamare un tecnico per sostituire quella giusta
Codice Errore 304Troppi tentativi di resetDopo troppi tentativi di reset la caldaia entra in blocco di sicurezza. Chiamare un tecnico per farla sbloccare
Codice Errore 305/307Errore scheda principaleLa scheda principale non comunica con l’impianto. Valutare riconfigurazione o sostituzione con un tecnico
Codice Errore 611problema ventilatoreIl ventilatore non funziona o è bloccato. Chiamare l’assistenza per valutarne sostituzione
Codice Errore 802taratura automatica combustione non riuscitaProcesso automatico di taratura non riuscito. Potrebbe dipendere dalla scheda principale. Chiamare l’assistenza Ariston

Attenzione: questi sono dei codici errore generici che non fanno riferimento a tutte le caldaie Ariston e ai loro blocchi individuali. Assicurati di consultare il manuale per capire quale sia l’errore e come fare per correggerlo.

Hai bisogno di aiuto?

La corretta interpretazione e risoluzione dei codici errore sono cruciali per evitare che la tua caldaia Ariston rimanga in blocco permanente. In caso di blocchi persistenti, è consigliabile rivolgersi a tecnici esperti. Per assistenza caldaie Ariston a Roma, puoi chiedere a noi della Sirotec che ci occupiamo di questo da 20 anni, offrendo interventi efficienti e risolutivi.

Picture of Staff Sirotec srl

Staff Sirotec srl

In ufficio ci confrontiamo quotidianamente con i nostri tecnici e da queste conversazioni riusciamo a capire le esigenze dei nostri clienti. Abbiamo deciso di creare un blog che racchiuda molte delle risposte che i nostri clienti necessitano. Buona lettura!